Come Mantenere Abbronzata la Pelle? Utilizza l’olio doccia con Macadamia e Carote

Come Mantenere Abbronzata la Pelle | Naturamore

“Un’estate al mare, voglia di remare, fare il bagno al largo per vedere da lontano gli ombrelloni-oni-oni”…così cantava Giuni Russo nella calda estate del 1982. Oggi, invece, più che voglia di remare direi voglia di rilassarsi…sdraiarsi sul lettino, senza pensieri, con l’intento di ottenere un’abbronzatura perfetta. E così, appena si avvicina l’estate ci chiediamo: Come posso preparare la pelle al sole? e soprattutto come mantenere abbronzata la pelle?

Il desiderio di non doversi più riempire di fondotinta e fard, di non sembrare più delle mozzarelle è diventato oggigiorno una priorità. Per evitare che la pelle si secchi e spelli dopo le prime esposizioni al sole, è necessaria una corretta idratazione. Dopo la doccia, l’utilizzo del latte idratante naturamore fa si che la pelle sia mordida ed elastica. Importante ancora è proteggere la pelle con creme solari adeguate al proprio fototipo ed evitare l’esposizione al sole nelle ore di punta ossia tra le 11:00 e le 16:00, utilizzando se necessario l’ombra naturale.

Punto focale è come evitare che l’abbronzatura vada via. Come Mantenere Abbronzata la Pelle?

Appena mettiamo i piedi nella doccia lo strato superciale della pelle inizia ad andare via lasciando posto al nostro colorito naturale. Noi consigliamo l’utilizzo dell’olio lavante naturamore in quanto essendo a base di olii essenziali quali la carota, fa si che durante la doccia la pelle continui ad idratarsi mantenendo l’abbronzatura. Ed ora si che siamo pronti per andare al mare!

Non dimenticate di mettere nelle vostre borse il latte idratante e l’olio lavante naturamore e ricordate che scegliere i prodotti giusti è il primo passo per curare il proprio corpo.

Buone vacanze!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *